Nel video, l’intervista al Presidente del Comites, Alessandro Amadei

21 Ottobre 2022

Riparte il ciclo di confronto con tutte le forze politiche voluto dal Comites per tenere alta l’attenzione sulla legge sulla cittadinanza e sulla possibilità di mantenere quella d’origine a seguito di naturalizzazione: “auspichiamo che la questione della cittadinanza venga portata in Consiglio quanto prima – osserva il Presidente del Comites, Alessandro Amadei – alla luce del fatto che il progetto di legge in materia è stato presentato dalla Segreteria agli Interni già dal novembre 2021” Tema caro a Domani Motus Liberi, che, segnalando alcune distorsioni nell’attuale procedura, si impegna a sollecitare l’avvio dell’iter parlamentare per risolvere le criticità nella direzione di una maggiore equità. 

Il Comites non manca poi di esprimere perplessità, riguardo ai contenuti dell‘istanza d’Arengo depositata lo scorso 2 ottobre che chiede modifiche alla legge elettorale, prevedendo per tutti i candidati il possesso di una sola cittadinanza. “Se una istanza del genere venisse accolta – rileva Amadei – le lancette dell’orologio verrebbero riportate indietro perché verrebbe applicato un trattamento diverso a cittadini sammarinesi a seconda del numero di cittadinanze che hanno, nel senso opposto rispetto alla normativa sammarinese, che negli ultimi tempi si è evoluta”.

Comites San Marino
© Comites San Marino.
All rights reserved | Privacy Policy