Tagli dei finanziamenti agli organismi rappresentativi Comites

30 Maggio 2023

Il Presidente del Comites San Marino Alessandro Amadei torna sulla questione dei drastici tagli dei finanziamenti agli organismi rappresentativi della collettività italiana nei paesi esteri.

Con la legge di bilancio di previsione per l’anno finanziario 2023 il Governo Italiano ha tagliato i fondi per il funzionamento dei 118 Comitati per gli italiani all’estero, ovvero i Comites, presenti nel mondo. Si è passati dal finanziamento totale di euro 2.248.138 previsti nel 2022 ai 1.248.138 euro del 2023, quindi una riduzione sanguinosa che si abbatterà come una scure sugli italiani all’estero e sul loro futuro.

Il problema è stato segnalato dal Presidente Alessandro Amadei al Senatore del PD Alessandro Alfieri (foto), il quale la settimana scorsa ha tempestivamente presentato un’interrogazione al Ministro degli Esteri, affinché il Governo Italiano intervenga a sostegno degli italiani all’estero e provveda a rifinanziare già in occasione del primo provvedimento utile la dotazione prevista per i Comites.

Nell’interrogazione il Senatore Alfieri cita come esempio il caso del Comites San Marino che ad un anno e mezzo dall’insediamento del consiglio elettivo rischia la paralisi, non essendo più in grado di sostenere le spese per il proprio funzionamento e dovendo rinunciare all’organizzazione di tante attività che ha in programma. 

Comites San Marino
© Comites San Marino.
All rights reserved | Privacy Policy